Prigioniero di sé stesso.