larosamenu

Rimaniamo Comunque Guardinghi.

Versione stampabileVersione stampabile
data: 
13/06/2021

Carissimi umani, come predetto tempo fa, il tempo per questa brutta epidemia piano piano sta per scadere.

Ma ciò che vi attende non potrà più essere come prima, in vista di ciò che certi laboratori stanno sperimentando, sperando di trovare una soluzione a questo virus, che è si diminuito, ma purtroppo devo anche dirvi che vi giungeranno altri problemi, i quali saranno nei contesti di chi fa uso di droghe e farmaci.

Questi, si potranno trovare anche in alcune palestre, dove pillole e dosi evidenziano in modo esagerato le loro forme fisiche, e a nulla serviranno le esperienze del passato dove l'uso di queste sostanze hanno portato l'essere umano all'assuefazione e in certi casi alla morte, ma non saranno solo queste le persone ad esserne toccate in malo modo.

Ogni essere terreno potrà essere contaminato da ciò che certe menti umane, svilupperanno e produrranno, il tutto in via legale.

Purtroppo anche la vostra tecnologia sta avanzando in modo distruttivo e non è certo quello che serve per costruire un mondo nuovo, ma l'uomo non si accontenta mai, e allora vi dico che questa epidemia non ha innalzato le vostre coscienze come speravamo in questo mondo Celeste, bensì ha distrutto quel piccolo lume che Dio intravvedeva in queste persone senza scrupoli e voi li avete seguiti come dei cagnolini.

Quindi, la speranza per un nuovo mondo dov'è ?

Ragion per cui state molto attenti.

A voi, che state lavorando con noi, pur avendo delle serie problematiche e non solo, vi sarà dato il vostro compenso ancor prima che lasciate la Madre Terra.

Io sono un Essere della volta Celeste, inviato da Gesù Cristo.