larosamenu

Crescere Spiritualmente Proteggendosi.

Versione stampabileVersione stampabile
data: 
20/05/2021

Cari esseri terreni, sappiamo che l'umanità ama solo che gli si dicano cose belle, ma purtroppo amici, le vostre vite terrene non sempre funzionano come voi le vorreste e da questa nostra dimensione, vediamo anche il vostro futuro.

Per ognuno di voi ci sono dei risvolti che non sempre possono risultare piacevoli e mai come in questo tempo, la vostra consapevolezza si è presentata.

In questo programma indirizzato agli insegnamenti spirituali, ci sono state delle previsioni futuristiche che non tutti hanno saputo apprezzare, forse per paura, e per questo vogliamo esprimervi tutta la nostra comprensione.

Ogni essere umano ha sempre vicino un'anima che gli da conforto e gli invia l'amore universale, ma dovete sapere che chi vi ha lasciato non vi dimenticherà mai, e quando potrà e se lo vorrà, siate certi che troverà il modo per farsi sentire. Allora non dovrete temere ciò che il vostro cuore vi trasmetterà in quel momento.

Un consiglio che vogliamo darvi, è quello di dirvi di parlare a quell'anima senza timore di sbagliarvi. Vi dico questo perchè ce ne sono moltissime di anime che cercano il contatto con la persona cara e sono dispiaciute per non essere riconosciute ma solo fino a quando la persona terrena ha compreso chi è a presentarsi.

Sono svariati i modi che un defunto può usare per avvicinarsi ad un essere umano, ma questo ogni persona lo scoprirà, in ogni caso li farete felici, e non credete a quelle persone che a tutti i costi proclamano che i morti bisogna lasciarli stare.

Ci sono persone che hanno il dono di avere un contatto interstellare, che hanno un cammino molto intenso e volendo farvi un esempio, come Lory, ma lei non vuole che se ne parli e allora qui mi fermo.

Proseguo nel dirvi che questa epidemia, procederà ancora per qualche tempo, ma ora che vi stanno liberando da tutte quelle restrizioni, vogliamo dirvi che la libertà è si bella, ma state attenti ai passi falsi che molta gente farà pagando un caro prezzo, perciò mantenere le distanze è sempre la miglior cosa da fare.

Un grazie lo diciamo a chi continua a proteggersi come prima, Amen

Matteo, apostolo di Cristo.